SACMI

Sacmi Imola, fondata nel 1919, è la società a capo di un gruppo internazionale leader mondiale nella progettazione, produzione e commercializzazione di macchinari e impianti per l'industria ceramica, plastica, per il beverage & packaging e per il food processing Fulcro storico dell'attività del gruppo è sempre la progettazione di macchinari e impianti per l'industria ceramica [piastrelle, sanitari, stoviglieria, laterizi, tegole, refrattari e ceramici tecnici], ambito nel quale Sacmi è sinonimo di leadership incontrastata. Il Gruppo è costituito da oltre 70 società, ha impianti produttivi e aziende di supporto in 23 paesi ed impiega oltre 3.520 dipendenti. Sono migliaia le macchine Sacmi installate in tutto il mondo e l’export ammonta a circa l’85% del business totale. Cardine essenziale della strategia di Sacmi è il cosiddetto Global Network: una serie di società, ubicate nei diversi continenti, direttamente nei mercati di sbocco, in grado di fornire alla clientela un servizio di assistenza rapido ed efficiente, complemento essenziale alla qualità del prodotto per un leader di livello internazionale.

PRODOTTI

linee di scelta GLOBAL - sorting lines GLOBAL

La nuova serie di linee di scelta Global mantiene le caratteristiche principali della linea di scelta Sacmi quali la semplicità meccanica, l’accessibilità e il software; l’insieme rimane basato su componenti modulari che, configurate secondo le esigenze, permettono di gestire tutto il processo finale di produzione della piastrella, in tutte le sue tipologie. La linea Global è caratterizzata da un nuovo design che ne valorizza l’estetica e ne accentua l’ergonomia. Racchiude in sé l’esperienza Sacmi del settore: le soluzioni tecniche peculiari, per certi aspetti uniche, hanno portato ad un livello di affidabilità e di gestibilità ottimale, recepito e apprezzato dalla clientela in tutto il mondo. Ciò ne ha determinato il crescente successo di vendita, confermato dall’andamento del mercato. Di queste soluzioni ricordiamo il particolare impilatore, a doppio braccio, con movimento su guide esenti da manutenzione e comandato da un unico motore a corrente alternata, controllato da inverter. Queste parti, semplificate e sovradimensionate, sono facilmente accessibili grazie al design mirato e alla limitata altezza da terra di tutta la linea; questo importante risultato è stato ottenuto attraverso la progettazione di un software estremamente evoluto che si fa carico, con maggior precisione e affidabilità, di funzioni normalmente svolte da organi meccanici, ne consegue un funzionamento veloce e silenzioso con una manutenzione ridotta e facile e interventi dell’operatore più rapidi, ad esempio nei cambi di formato. L’hardware basato su un PLC commerciale (Omron) e il controllo affidato a un comune PC con sistema operativo Windows ottengono poi l’immediata approvazione dell’utente che conosce già questi sistemi e sa di poterli gestire facilmente ovunque. La nuova serie amplia ulteriormente e verso l’alto la gamma dei formati producibili, includendo versioni XL con formati fino a 1200x1400 mm. Dispone di tutti i sistemi di confezionamento e si integra facilmente con le altre macchine di fine linea.

basamento MUB

Il nuovo basamento MUB brevettato da Sacmi Molds&Dies rappresenta la più evoluta versione dello stampo SFS e ne completa le doti in termini di versatilità e facilità di gestione. Ideale complemento dell'ormai affermato basamento universale inferiore, il MUB mantiene la classica struttura in due parti, piastra idraulica e blocco espulsore, ma in una veste funzionale assolutamente innovativa. In primo luogo può supportare una vastissima gamma di formati e numeri di uscite grazie al blocco espulsore praticamente universale. Quest'ultimo, infatti, può assolvere la funzione di piasta superiore permettendo di cambiare addirittura la modalità di pressatura: da formatura superiore lo stampo si trasforma cioè velocemente in specchio o punzone entrante. Risulta evidente il notevole risparmio in termini di investimento poichè il numero di basamenti necessari diventa in funzione del numero di presse e non più della quantità e tipologia di stampi. Un ulteriore fondamentale vantaggio è rappresentato dall' estrema rapidità di esecuzione delle citate trasformazioni. Blocco espulsore e piastra idraulica sono dotati infatti di un sistema di magneti permanenti che permette il bloccaggio e la sostituzione rapida dei tamponi e, funzione assolutamente avanzata, della cassetta stampo superiore. Il nuovo basamento MUB, con il suo sistema di fissaggio a magneti permanenti offre la risposta ideale alle problematiche di riduzione dei tempi set-up alle presse senza dover rinunciare alla sicurezza e alla affidabilità delle tradizionali soluzioni meccaniche.

MMC

MMC: SACMI prosegue nell’innovazione della macinazione continua. Una nuova gamma di mulini continui con prestazioni ulteriormente migliorate. Da oltre 20 anni SACMI è sinonimo di macinazione continua nell’industria ceramica. Quasi 400 mulini installati in tutto il mondo dimostrano la grande competenza ed affidabilità dell’azienda come fornitore di macchinari in questo reparto così cruciale per la produzione. Nell’ottica del continuo miglioramento dei propri prodotti, oggi SACMI si presenta al mercato con la nuova gamma MMC, che permette aumenti di produttività ed efficienza fino al 15% rispetto ai mulini continui tradizionali, consentendo risparmi di energia elettrica e di corpi macinanti. La macchina è composta da una serie di cilindri meccanicamente intercambiabili e motorizzati separatamente, che permettono di mettere a punto per ogni impasto una curva di macinazione ottimale. La gamma delle potenze disponibili su queste macchine va dai 500 ai 1200 kW, tutte le trasmissioni sono a cinghie a velocità variabile e i volumi utili vanno da 74 a 180 m3. Tutti i cilindri di un mulino MMC sono motorizzati con inverter separati, per adattarsi con maggiore flessibilità alle caratteristiche del materiale del cliente e per ottimizzare il consumo energetico in ogni fase della macinazione. In questo modo si ottengono i migliori risultati produttivi anche con prodotti dalla difficile reologia. Si tratta di macchine studiate e dimensionate per funzionamento al 100% con corpi macinanti in allumina; lo studio delle cariche e dei rivestimenti è frutto della grande esperienza SACMI nella macinazione di materiali ceramici. La gestione separata delle varie fasi permette durante il ciclo produttivo anche l’inserimento di materiali o additivi disciolti, in modo da ottenere facilmente ogni tipo di prodotto, regolandone al meglio l’omogeneità e le caratteristiche. Ulteriore caratteristica della gamma MMC è la grande flessibilità di installazione e di programmazione delle future espansioni, grazie alla modularità dei cilindri. In estrema sintesi, i mulini MMC si propongono come la soluzione più avanzata per la preparazione impasti nella moderna industria ceramica.

IMOLA

Con l’obbiettivo di un continuo miglioramento del proprio prodotto, SACMI propone una nuova gamma di presse di elevata spinta denominata IMOLA che sostituirà a breve l’attuale serie POWER inaugurata nel 1999 con la prima versione della PH7200. I nuovi modelli sono contraddistinti da un aspetto inedito presentato per la prima volta alla recente fiera di TECNARGILLA 2006 e sviluppato insieme al noto designer industriale Isao Hosoe. Uno degli elementi caratterizzanti è il dispositivo di segnalazione luminosa posto in alto, al centro e in grado di indicare a lunga distanza lo stato di attività della pressa. Sotto la nuova immagine formale, la pressa ha subito importanti evoluzioni tecniche. Sul telaio principale, assemblato con la ormai consolidata tecnica del filo precaricato, è ora fissato il cilindro principale entro cui scorre il pistone di spinta. L’ottimizzazione delle rigidezze delle varie parti strutturali in questa configurazione garantisce una uniformità della distribuzione del carico di pressatura in tutte le condizioni di lavoro anche sui modelli di maggiori dimensioni. Il gruppo oleodinamico di comando è ora direttamente collegato al cilindro stesso per la massima velocità e precisione di controllo di tutti i parametri di formatura. La nuova gamma è poi equipaggiata con l’ultima generazione di software di comando che permette un automatico autotuning per raggiungere le massime performance di produttività senza interferire con la qualità del prodotto finale.

Come contattarci:

Via Provinciale Selice 17/a – 40026 Imola (BO) Italy

sacmi@sacmi.it
http://www.sacmi.com/