Notizie dal mondo del settore ceramico

27 settembre 2021

Inaugurato a Bologna Fiere Cersaie 2021

Ha aperto i battenti oggi la 38° edizione del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno con il convegno dal titolo "Sostenibilità, transizione energetica e competizione internazionale per il nostro Made in Italy”. L’incontro, introdotto dai saluti del presidente di BolognaFiere Gianpiero Calzolari, ha visto sul palco il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il presidente di Unicredit Pier Carlo Padoan ed il presidente di Confindustria Ceramica Giovanni Savorani. Ha moderato l’incontro la giornalista Maria Latella.

01 settembre 2021

Al via la 10^ edizione de "La Ceramica e il Progetto"

Ha preso il via l’edizione 2021 de La Ceramica e il Progetto, il concorso di architettura dell’industria ceramica italiana e Cersaie per premiare le migliori architetture realizzate con piastrelle di ceramica italiane. Il concorso - che quest’anno celebra il suo decennale - ripropone le tre categorie (edifici istituzionali/arredo urbano, residenziali e commerciali/Hospitality) per progetti realizzati in Italia ed all'estero da parte di architetti e interior designer residenti in Italia e per opere portate a termine tra il 1 gennaio 2018 e il 30 giugno 2021. Sul sito web www.laceramicaeilprogetto.it è possibile consultare il bando del concorso e compilare il modulo per l'iscrizione online: la scadenza è il 10 ottobre 2021. La partecipazione al concorso è completamente gratuita ed è possibile presentare più di un progetto per la stessa categoria o per categorie differenti. L'iniziativa è rivolta a opere ex-novo, a ristrutturazioni o a interventi di recupero architettonico, mettendo al centro l'impiego di piastrelle di ceramica italiane prodotte e commercializzate a proprio marchio da aziende licenziatarie del marchio Ceramics of Italy.

03 agosto 2021

Nasce Cersaie Digital, on line per 3 settimane

Novità assoluta di questa 38ª edizione del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno è Cersaie Digital, on line per tre settimane – dal 20 settembre all’8 ottobre. Il medesimo parterre degli espositori della fiera fisica è protagonista di una partecipazione attraverso il web - che non intende sostituire la fiera in presenza, ma rafforzarla –, cogliendo tutte le potenzialità dell’information technology, della dematerializzazione delle informazioni e degli eventi e dell’estensione globale, in termini di capacità relazionali per consolidare ruolo, standing e prestigio di Cersaie. Cersaie Digital vuole proporsi come una nuova piattaforma digitale in italiano e in inglese dove incontrarsi e fare business per coloro che non possono visitare la manifestazione in presenza e per i tanti visitatori che vogliono massimizzare il risultato delle loro giornate a Cersaie. Grazie all’anteprima è possibile pianificare le proprie giornate in fiera e richiedere un appuntamento sulla base delle disponibilità in agenda degli espositori. Per poter accedere dal 20 settembre al 8 ottobre a Cersaie Digital è sufficiente registrarsi alla Biglietteria online che, con le stesse credenziali del biglietto, dà diritto all’accesso gratuito.

02 agosto 2021

Cersaie: un sostegno da 1,2 milioni di euro per l’incoming

A conferma della dimensione internazionale della manifestazione, delle opportunità e delle ricadute anche economiche sul territorio, Edi.Cer. spa ha firmato con il Ministero degli Affari Esteri e ICE Agenzia un accordo del valore di 1,2 milioni di euro complessivi per supportare le iniziative di Cersaie 2021. Si tratta di un importante sostegno dato alla manifestazione fieristica, che costituisce un evento fondamentale per l’industria ceramica italiana, tra i settori portanti del Made in Italy. La quota più rilevante delle risorse viene destinata all’incoming da Paesi esteri: Germania, Francia, Regno Unito, Nord America, Paesi del Golfo e Scandinavi. Sono infatti circa 180 gli architetti, i distributori ed i giornalisti invitati in occasione del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno 2021. Tra questi, per la prima volta, Cersaie ospita anche un gruppo di importanti operatori del Contract e del Real Estate, un comparto centrale nel mondo delle costruzioni che, da questa edizione, trova un proprio spazio fisico nella Contract Hall.

08 giugno 2021

L’industria ceramica italiana chiude il 2020 in calo

L’industria ceramica italiana chiude il 2020 con un calo del fatturato del 4%. Nel primo trimestre 2021 le vendite crescono del 9% (+7% rispetto al 2019). Sono 133 le aziende presenti sul suolo italiano, che nel corso del 2020 hanno prodotto 344,3 milioni di metri quadrati (-14,1%), e dove sono occupati 18.747 addetti. Le vendite complessive sono state di 391 milioni di metri quadrati (-3,9%), volume raggiunto facendo ricorso anche al magazzino prodotti finiti. Le vendite in Italia si fermano a 73,3 milioni di metri quadrati (-12,2%) mentre la lieve flessione nei volumi (-1,8%) porta l’export a 317,7 milioni di metri quadrati. Il fatturato totale delle aziende italiane di piastrelle raggiunge i 5,13 miliardi di euro (-3,9%), derivante per 4,4 miliardi dalle esportazioni (-2,2%; quota dell’86% sul fatturato) e per 720 milioni di euro da vendite in Italia. Di segno positivo anche il primo trimestre 2021 durante il quale il fatturato cresce del 9% rispetto al 2020, grazie sia al mercato italiano (+18,9%) che all’export (+7,2%). Un progresso reale, nell’ordine del 7% complessivo se lo si confronta al primo trimestre 2019.

10 maggio 2021

Primo trimestre 2021 in positivo per Acimac

Segnali positivi di ripresa per i costruttori italiani di macchine e attrezzature per ceramica, rappresentati da Acimac, che dopo il calo di fatturato degli ultimi due anni, nel primo trimestre 2021 vedono aumentare del 33,3% le vendite rispetto allo stesso trimestre del 2020. I Paesi esteri sono quelli che dimostrano maggior dinamismo registrando un +37,9% di vendite, con particolare fermento per Spagna e Cina. Anche il mercato domestico segna una crescita, pari al +27,3%. Le imprese del campione monitorato dal Centro studi Mecs-Acimac proseguono la graduale risalita i cui primi accenni erano già presenti nel IV trimestre 2020: quasi il 79% degli intervistati prevede anche per il secondo trimestre 2021 uno scenario di aumento del business interno e la stessa percentuale si aspetta un aumento sul mercato estero.

07 maggio 2021

Pierluigi Ghirelli è il nuovo presidente di Ceramicolor

È stato eletto all’unanimità, nel corso dell’Assemblea annuale del 3 maggio scorso, il nuovo presidente di Ceramicolor - Associazione di settore di Federchimica che rappresenta i colorifici ceramici e produttori di ossidi metallici. Ad assumere l’incarico Pierluigi Ghirelli, amministratore delegato di Ceramco, ZS Asian (sede indonesiana) e Global Tile sector Manager per il gruppo Zschimmer & Schwarz, con una pluriennale esperienza nel settore ceramico. Rinnovati anche gli organi direttivi: alla Vice Presidenza sono stati eletti Claudio Casolari (Metco) e Daniele Bandiera (Vetriceramici).

02 aprile 2021

Acimac in collettiva a Mosbuild, prima fiera in presenza

Si è conclusa oggi la prima manifestazione in presenza dopo lo stop stop generalizzato dovuto alla diffusione globale della pandemia da Covid-19. Dal 30 marzo al 2 aprile, Acimac (Associazione Costruttori Italiani Macchine e Attrezzature per Ceramica) è stata a Mosca in occasione di Mosbuild, il principale evento fieristico russo dedicato al building/interior per il mercato dell’Est Europa. All’interno della Hall 2.8 del Crocus Expo di Mosca, sono sei le aziende italiane presenti: Breton, Emar, ICF&Welko, Sacmi, Siti B&T Group e System Ceramics.

25 febbraio 2021

Cersaie 2021: opzionato l'80% degli spazi

Cersaie, la più importante manifestazione fieristica mondiale della ceramica e dell’arredobagno, tornerà a popolare la Fiera di Bologna dal 27 settembre al 1° ottobre 2021. L’esposizione di quest’anno segnerà il ritorno della fiera fisica, nel rispetto dei più stringenti protocolli di sicurezza mentre la campagna di vaccinazione sarà in fase avanzata e le restrizioni saranno allentate. La fiducia degli espositori e la spinta delle imprese a voltare pagina trovano già oggi importanti conferme. A sette mesi dall’apertura degli stand, è già opzionato l’80% degli spazi occupati a Cersaie 2019. Una percentuale che, alla luce anche della provenienza delle domande di adesione, guarda con fiducia ad un'ampia partecipazione internazionale. Una conferma dell’attrattività di Cersaie e della qualità nel rapporto con gli espositori, consolidatesi con un lavoro che non si è mai interrotto, nemmeno durante questi difficili mesi. Novità assoluta di questa 38.a edizione è Cersaie Digital, che sarà on line per tre settimane, dal 20 settembre all’8 ottobre. Gli espositori della fiera fisica saranno protagonisti anche di una partecipazione attraverso il web, che non sostituirà la fiera in presenza, ma la rafforzerà.

25 febbraio 2021

Active Surfaces di Iris Ceramica Group contro il Covid-19

Nuovo traguardo targato Iris Ceramica Group in termini di ricerca e sviluppo. Le superfici ceramiche del gruppo denominate Active Surfaces sono state infatti oggetto di studio da parte del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano per verificarne le proprietà antivirali contro il Covid-19. I dati ottenuti dalla ricerca, portata avanti dal Dipartimento di Ricerca e Sviluppo Active di Iris in collaborazione con il comitato tecnico-scientifico dei due dipartimenti dell’Università di Milano, hanno messo in evidenza risultati straordinari relativi alla capacità delle superfici di eliminare il Sars-CoV-2 al 94% dopo solo 4 ore di esposizione a luce UV a bassa intensità. In un momento in cui la valenza scientifica risulta essere fondamentale per la tutela della salute dell’uomo, l’igienizzazione e la sanificazione di ambienti e superfici sono diventate pratiche imprescindibili e i risultati ottenuti da Active Surfaces sono la prova dell’importante lavoro di ricerca avvalorato da una dettagliata documentazione scientifica.

28 gennaio 2021

In calo i numeri del settore delle piastrelle

Il preconsuntivo 2020 elaborato da Prometeia sui dati di settore evidenzia per l’industria italiana delle piastrelle di ceramica volumi di produzione intorno ai 330 milioni di metri quadrati, in significativo calo rispetto al 2019. Meno marcata la flessione delle vendite, stimate a 391 milioni di metri quadrati (-4% rispetto al 2019); quelle sul mercato domestico vedono un calo del 12%.

28 gennaio 2021

2020 in flessione per il settore dei macchinari per ceramica

Come ampiamente previsto, anche in considerazione dei mesi di lockdown e dell’andamento mondiale dell’economia, nel 2020 il settore dei costruttori italiani di macchine e attrezzature per ceramica registra una flessione pari al 15% rispetto al 2019, per un volume pari a 1.470 milioni di euro. Sono questi, in sintesi, i dati preconsuntivi elaborati da MECS-Centro Studi Acimac (Associazione Costruttori Italiani Macchine e Attrezzature per Ceramica). In calo il mercato italiano -25,4% e l’export -11,2% rispetto all’anno precedente.

27 novembre 2020

Industria Ceramica. Rinnovato il CCNL per 42 mesi.

“Il rinnovo del CCNL prima della fine di un anno, così complesso come il 2020 per le conseguenze della pandemia, ritengo sia una buona notizia per tutto il settore ceramico italiano”, commenta il Presidente della Commissione Sindacale di Confindustria Ceramica Giorgio Romani. L’ipotesi di accordo che sostituisce quello stipulato il 16 novembre 2016, prevede un aumento a regime di 76 euro alla D1 distribuito in tre tranche con le seguenti decorrenze per il comparto piastrelle: 31 euro dal 1° gennaio 2021, 32 euro dal 1° gennaio 2022, 13 euro dal 1° gennaio 2023. Per i comparti refrattari, sanitari e stoviglie le tranche sono così suddivise: 30 euro dal 1° gennaio 2021, 20 euro dal 1° gennaio 2022, 26 euro dal 1° gennaio 2023. Sul versante della previdenza complementare l’accordo prevede un incremento del contributo Foncer carico azienda dello 0,20% che per il settore piastrelle decorrerà dal 1° gennaio 2022. Per gli altri comparti l’incremento è così suddiviso: 0,1% dal 1° gennaio 2022, 0,1% dal 1° gennaio 2023. L’ipotesi di accordo sarà ora sottoposta all’approvazione delle assemblee dei lavoratori, che si terranno nel mese di dicembre.

25 novembre 2020

La Ceramica e il Progetto: on line le premiazioni

Quest’anno si è svolta la 9° edizione del concorso La Ceramica e il Progetto, il concorso di architettura che premia le migliori realizzazioni architettoniche con piastrelle di ceramica italiane, aperto ad architetti e interior designers residenti in Italia. Accanto ad esso si è tenuta anche la 27° edizione del Ceramics of Italy Tile Competition, il concorso che premia le migliori realizzazioni architettoniche, sempre con l’utilizzo di ceramica italiana, nel Nord America. Entrambi premiano i migliori progetti di 3 categorie architettoniche - Commerciale, Residenziale, Istituzionale - e che hanno impiegato lo stesso materiale, ovvero la ceramica made in Italy. L’illustrazione dei progetti avverrà in modalità digitale giovedì 3 dicembre alle ore 18:00 durante un webinar Ceramics of Italy alla presenza della giuria del concorso italiano. La partecipazione al webinar - promosso da Ceramics of Italy e Cersaie e organizzato in collaborazione con ProViaggiArchitettura e la Federazione dell’Ordine degli Architetti dell’Emilia Romagna – è consentita a tutti previo accredito e, agli architetti che ne faranno richiesta, darà diritto a 2 Crediti Formativi Professionali. Iscrizioni su www.laceramicaeilprogetto.it.

18 novembre 2020

Coverings 2021: appuntamento ad Orlando dal 7 al 9 luglio

Ufficializzata la data dell'edizione 2021 di Coverings, la più grande fiera internazionale di piastrelle e pietre in Nord America. La manifestazione si svolgerà tra il 7 ed il 9 luglio prossimi presso l'Orange County Convention Center a Orlando, Florida. Coverings ha preso la decisione di riprogrammare l'evento, originariamente previsto per il 13-16 aprile 2021, dopo aver ricevuto da espositori e visitatori della fiera una chiara indicazione verso lo spostamento in estate della data dell’evento, al fine di migliorare, per quanto possibile, le condizioni per la partecipazione internazionale.

 carica altri 
Tile in the World

TILE IN THE WORLD

Piazza Garibaldi, 33 - 41049 Sassuolo (MO)
Tel 0536.881740 - Cel 347.8880651
Email info@tileintheworld.com

Tile In The World - Il meglio dell'industria italiana del settore ceramico: fiere, eventi, notizie e servizi dal mondo della piastrella.